Maxi furto nell’azienda alimentare: i ladri fuggono con tre furgoni carichi di merce

NARDO’- Tre camion carichi di merce sono stati trafugati nella notte dalla Df Ristoservice Società Cooperativa, azienda che si occupa di forniture all’ingrosso di generi alimentari per ristoranti e supermercati. I ladri, una banda di almeno sei persone, sono riusciti ad introdursi nell’azienda che si trova in via Fratelli Mattei, nella zona industriale di Nardò. Hanno preparato il colpo nei dettagli e sono rimasti chiusi nel capannone per oltre due ore: dalle 23, 45, il momento in cui è scattato per la prima volta l’allarme senza che il proprietario se ne accorgesse, sino alle 2, quando nei filmati registrarti dalle telecamere di video sorveglianza esterne si vedono i mezzi in movimento e alcune persone che cercano di aprire il cancello per farli uscire. Intorno all’una l’allarme è scattato un’altra volta. La pattuglia di un istituto di vigilanza sembra sia passata rassicurando poi il titolare, il signor Alberto De Florio. In realtà i ladri erano chiusi dentro, indisturbati. In mattinata la brutta sorpresa, quando il proprietario ha raggiunto la struttura trovandola completamente svuotata.
I banditi si sono introdotti nel capannone praticando un foro, poi hanno raggiunto gli uffici e da un cassetto hanno prelevato le chiavi dei mezzi: un Fiat Ducato e due Ford che hanno riempito di merce, scegliendo la più costosa: quella conservata nelle celle frigorifere, come formaggi o salumi, ma anche sacchi di legumi, mandorle e alcolici.
Un bottino calcolato in circa 150 mila euro. I furgoni in mattinata sono stati ritrovati a Bitonto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*