Violento pestaggio in strada: farmacista in fin di vita, in carcere un 31enne

SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE- Picchiato a sangue da un conoscente, è in fin di vita un farmacista di 64 anni. E’ accaduto a San Marzano di San Giuseppe, per strada, domenica: la vittima è ricoverata in condizioni gravissime nell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. L’aggressore, un 31enne, è invece stato fermato dai carabinieri e condotto nel carcere di Borgo San Nicola: è accusato  di lesioni gravissime dolose aggravate dall’aver agito per motivi futili o abietti.

Il pestaggio violento si è avuto al culmine di una lite per questioni passate. Il giovane ha scaraventato il farmacista contro lo stipite di un portone: il 64enne, subito soccorso, è stato trasportato in codice rosso nel nosocomio ionico, dove gli è stato riscontrato un trauma cranico cervicale con lesione del midollo della colonna vertebrale, grave deficit neurologico e insufficienza respiratoria.  Ora è ricoverato in terapia intensiva e lotta per restare in vita.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*