Vaccini anti Covid: domani le prenotazioni dai 51 ai 48 anni

LECCE – È arrivata la settimana del turno delle persone dai 51 ai 40 anni, anche se in molti ancora lamentano di ritrovarsi in coda con decine e decine di persone perché ai prenotati si accavallerebbe chi è più grande, ma non è stato ancora vaccinato.

La vaccinazione anti Covid va avanti. Tra file, dubbi e polemiche, ma va avanti.

Da lunedì 17 maggio alle 14 possono prenotarsi le persone nate tra il 1970 e il 1973.

Da mercoledì 19 maggio alle 14 le persone nate tra il 1974 e il 1977.

Da venerdì 21 maggio alle 14 le persone nate tra il 1978 e il 1981.

L’appuntamento può essere prenotato o spostato con tre modalità:

tramite la piattaforma La Puglia ti vaccina. L’accesso avviene tramite SPID o con tessera sanitaria e codice fiscale:

tramite numero verde 800 713931, attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20;

presso le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP.

La Asl di Lecce ricorda che le seconde dosi dei vaccini Pfizer e Moderna programmate dal 17 al 31 maggio sono spostate a 35 giorni di distanza dalla prima dose.

Come da indicazioni regionali e ministeriali, è stata riprogrammata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino mRNA già calendarizzate nel periodo dal 17 al 31 maggio. La seconda dose viene somministrata a 35 giorni di distanza dalla prima, per es. prima dose 26 aprile, seconda dose 31 maggio, a 5 settimane esatte di distanza dalla prima, nello stesso luogo e alla stessa ora.

I vaccini coinvolti sono Pfizer e Moderna.

Le persone interessate alla riprogrammazione vengono contattate per telefono, per la comunicazione del nuovo appuntamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*