Danucci suona la carica: “Cinque ultimi sforzi per i playoff”

Nardò – Si riparte e per il Nardò c’è il Francavilla sul Sinni in trasferta e il tecnico dei granata Ciro Danucci presenta così  la sfida con i lucani: “I ragazzi si meritavano quei due giorni liberi perché comunque venivamo da un tour de force importante, parliamo di otto partite in ventiquattro giorni. Avevano bisogno di recuperare, molte volte il miglior allenamento è il riposo, quindi gli ho dato questi due giorni -ha spiegato– per ricaricare le batterie non soltanto dal punto di vista fisico ma anche mentale, perché ogni tanto staccare completamente ci sta e ci vuole soprattutto. Abbiamo lavorato bene, abbiamo cercato di riprendere un po’ il filo del lavoro che avevamo lasciato comunque venti giorni fa. Devo dire che li ho trovati bene carichi“.

L’infermeria – Tutti recuperati in casa granata, eccezion fatta per Giacomo  Zappacosta e il mister sa che adesso non si può più fallire: “I ragazzi sono sempre stati molto attaccati al loro lavoro, hanno sempre dimostrato soprattutto di credere in quello che propongo in campo. Ora però mancano queste ultime cinque partite per cercare di raggiungere questo obiettivo molto importante che sono i playoff“.

Si gioca domenica 16 maggio, arbitra Paolo Grieco di Ascoli Piceno, gara valida per la 13esima giornata di serie D girone H.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*