Vertenza Sgm i sindacati si rivolgono al Prefetto

LECCE- Le organizzazioni sindacati hanno deciso di scrivere al Prefetto in merito alla vertenza in corso con SGM,al fine di attuare  il secondo tentativo di conciliazione e raffreddamento in sede prefettizia.

“Considerata la carenza di relazioni sindacali con la Società -scrivono-  stante l’atteggiamento aziendale atto ad estromettere continuamente le RSA, dalle consultazioni preventive previste dal CCNL di categoria -affermano- preso atto degli accordi sindacali sottoscritti e finora disattesi da SGM Constatato che, per la carenza di servizi igienici e acqua potabile su gran parte delle linee automobilistiche e zone di servizio, oggi davanti al diniego degli uffici comunali preposti per l’autorizzazione ad installare dei  bagni chimici, l’Azienda sembra non voglia considerare delle idonee alternative, fin dall’inizio auspicate e suggerite da tutto il sindacato”. Da qui la decisione di rivolgersi al Prefetto al fine attuare  un secondo tentativo di conciliazione e raffreddamento

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*