Gli propongono prestazioni sessuali e poi lo derubano: denunciate una 20enne e una minore

ALEZIO-Una ragazza di 20 anni ed una minore di 14 sono state denunciate dai carabinieri di Alezio dopo aver tentato di circuire un uomo e di avergli portato via con l’inganno l’orologio e la fede nuziale. La vittima del furto ha denunciato quanto accaduto ai carabinieri che hanno poi individuato le due responsabili. La 20enne e la minore, entrambe conosciute dall’uomo, sono entrate nel suo ufficio proponendogli prestazioni sessuali, si sono avvicinate in modo ambiguo e lascivo e sono riuscite a derubarlo.

Le due ragazze sono state rintracciate. Addosso avevano anche la refurtiva che è stata poi restituita al proprietario.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*