Brindisi batte Varese e conquista un secondo posto storico

Ottica Salomi

BRINDISI – È il caso di dire che Brindisi getta il cuore oltre ogni ostacolo e ruggisce confermandosi grande.

Il team guidato da Vitucci, nonostante una condizione fisica precaria dettata dal Covid che nell’ultimo periodo l’ha messo in ginocchio, dopo due sconfitte consecutive Sassari e Trento, trove la forza nella passione e onora la maglia battendo Varese per 108-84 e si piazza al secondo posto in classifica.

La stagione regolare appena conclusa meriterà di essere raccontata perché ha regalato emozioni oltre l’immaginazione sportiva. Una stagione in cui dopo la storica vittoria con Milano sarebbe potuta terminare anche con un primo posto ma il Covid ha spento la luce ma non è riuscito però a spegnere i sogni.

Alla fine del primo quarto il punteggio era sul 30-16; alla fine del primo tempo 61-45. Nel terzo quarto dopo un avvio fulminante, affiora la stanchezza ed i fantasmi delle ultime due gare ma i brindisini sono ancora avanti 81-68; chiudono la gara per 108 – 84, vincono meritatamente e si piazzano orgogliosamente sulla seconda mattonella del campionato. Super Thompson con 21 punti, a seguire Harrison con 17.

Adesso qualche ora di riposo poi giovedì 13 maggio si scende di nuovo sul parquet del PalaPentassuglia, contro Trieste, arrivata settima. È già tempo di playoff scudetto e quel che accadrà lo scopriremo.

Per adesso l’Happy Casa può sorridere perché ha scritto una bellissima pagina di sport.

IL TABELLINO

HAPPY CASA BRINDISI-OPENJOBMETIS VARESE: 108-84 (30-16, 61-45, 81-68, 108-84)

HAPPY CASA BRINDISI: Bostic 13 (3/5, 2/7, 4 r.), Zanelli (0/1, 0/3, 1 r.), Harrison 17 (3/3, 2/3, 2 r.) Visconti 3 (1/1 da 3), Thompson 21 (7/9, 1/3, 3 r.), Guido (0/1), Udom 8 (2/4, 1/2, 5 r.), Bell 14 (2/2, 3/5, 1 r.), Perkins 8 (4/8, 0/1, 5 r.), Willis 10 (3/6, 1/3, 11 r.), Cattapan (0/1, 1 r.). All.: Vitucci.

OPENJOBMETIS VARESE: Beane 5 (1/1, 1/3), Morse 8 (3/3, 5 r.), Scola 16 (2/4, 3/6, 5 r.), De Nicolao 6 (3/5, 0/2, 3 r.), Ruzzier 14 (5/5, 1/4, 1 r.), Strautins 5 (2/5, 0/1, 2 r.), Egbunu 4 (1/4, 2 r.), De Vico 12 (2/3, 2/4, 2 r.), Ferrero (0/ da 3, 1 r.), Douglas 14 (5/5, 1/4, 7 r.). All.: Bulleri.

ARBITRI: Alessandro VICINO – Martino GALASSO– Marco VITA.

F.Rizzo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*