AmbienteAttualità

Gallipoli, fusto sospetto in mare: i caschi rossi lo recuperano

GALLIPOLI – Nelle acque di Gallipoli in mattinata è stata segnalata la presenza di un fusto sospetto. I vigili del fuoco sono intervenuti tempestivamente per le operazioni di recupero e ispezione del fusto, per scongiurare la presenza all’interno di sostanze radioattive.

Articoli correlati

Piano Urbano della Mobilità, il Codacons: “Pronti ad offrire il nostro contributo al sindaco”

Sergio Costa

Chiusura punto nascita, monta la protesta

Paolo Franza

In Puglia i mercati finanziari incrementano il divario tra ricchi e poveri

Mario Vecchio

Stabilimenti, per la corte UE le opere inamovibili diventano proprietà dello Stato

Redazione

Festival Valle d’Itria, 50 anni di grande musica. A Martina Franca dal 17 luglio al 6 agosto

Mariella Vitucci

Contact center: “L’intelligenza artificiale è una sfida da raccogliere”

Antonio Greco