Virtus Francavilla, i tre punti con il Palermo e poi al via con i bilanci

Colombo
FRANCAVILLA FONTANA – Ultima intensa settimana di lavoro per la Virtus Francavilla che domenica 2 maggio tra le mura amiche del “Giovanni Paolo II” affronterà il quotato Palermo dell’ex Saraniti, che arriva con 50 punti in graduatoria, per l’ultima gara di campionato. Si gioca alle ore 20:30 e la squadra di Alberto Colombo ha un solo obiettivo: fare bella figura e onorare il campionato, i calciatori che scenderanno in campo devono dimostrare di onorare la maglia. Proprio come hanno fatto nell’ultima gara casalinga con la Viterbese, terminata a reti bianche ma ciò nonostante la squadra ha dimostrato di esserci mettendo in campo grinta, determinazione e cuore. Un modo anche per dare spazio a chi ha giocato di meno nella stagione in corso.
FARE BENE – I padroni di casa inseguono la decima vittoria stagionale, obiettivo, questo, sempre conquistato nelle precedenti quattro stagioni. L’allenatore 47enne dei bianco-azzurri vuole arrivare a quota 41 punti. L’obiettivo salvezza è stato già ampiamente conquistato, ma in estate si pensava anche ad  un campionato da playoff. Nulla di fatto: adesso testa ai siciliani e poi ci sarà tempo per degli approfonditi bilanci. Per capire da dove e, soprattutto, da chi ripartire per il prossimo campionato di serie C, sempre molto competitivo. Il patron Antonio Magrì è già pronto a scendere in “campo” per programmare nei minimi dettagli il futuro del suo amato club.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*