Trasporto per studenti disabili, lavoratori in stato di agitazione

LECCE-Hanno protestato davanti alla Prefettura i lavoratori della ditta Tundo addetti al trasporto assistito per alunni diversamente abili che frequentano le scuole superiori. Hanno proclamato lo stato d’agitazione perché, a causa di mancati stipendi, non hanno più risorse economiche per sostenere le loro famiglie. Chiedono che si intervenga al più presto per risolvere la situazione. Con loro Dario Cagnazzo della Uil Fpl.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*