Tenta suicidio in auto, inseguito e salvato dai carabinieri

SURBO- Stava cercando di porre fine alla sua vita procurandosi dei tagli con una lametta sugli avambracci, ma il pronto intervento dei carabinieri è riuscito ad evitare il peggio. E’ successo a Surbo, su via del Mare, dove l’uomo si era rifugiato nella sua auto per farla finita. Alla  vista dei militari, ha infatti tentato di   dileguarsi  nelle campagne per poi terminare la corsa vicino ad un muretto a secco, dove si è rifiutato di scendere dal veicolo, compiendo altri atti autolesionistici. A quel punto i carabinieri sono riusciti a bloccarlo, anche attraverso l’uso dello spray al peperoncino, ad affidarlo al  118 che l’ha trasportato al Fazzi di Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*