Virtus Francavilla al lavoro: l’obiettivo è onorare il campionato

Ottica Salomi
FRANCAVILLA FONTANA – Dare il massimo senza mai fermarsi, nonostante l’obiettivo stagionale è ormai in cassaforte: la desiderata salvezza, dopo un campionato sicuramente al dì sotto delle aspettative programmate in estate dal passionale presidente Antonio Magrí.
 
Alessandro Caporale, che ha festeggiato le 100 presenze con la maglia della Virtus, e compagni, dopo il k.o. nel derby con il Bisceglie, nell’ultima gara casalinga con la Viterbese hanno sfoderato una prestazione importante, nonostante lo 0-0 con cui si è chiuso il match. Una prova di carattere e sicuramente di cuore.
 
L’allenatore Alberto Colombo alla vigila del match del “Giovanni Paolo II” ha dichiarato che si aspettava delle risposte importanti da parte dei suoi ragazzi: detto fatto, la sua squadra ha risposto sul campo mettendoci impegno e soprattutto tanta determinazione.
 
Adesso per i biancoazzurri c’è il turno di stop e poi l’ultimo impegno di campionato con il Palermo, in programma il 2 maggio alle 20:30: l’obiettivo ė sempre uno, onorare la maglia e il campionato per chiudere la stagione in bellezza come ha detto Colombo, il cui futuro è ancora tutto da decidere e da scrivere.
 
Intanto, si torna in campo per riprendere la preparazione ed il tecnico lombardo può sorridere perché, tranne Giannotti ancora indisponibile, ha tutta la rosa a disposizione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*