Primavera 2 – Il Lecce non si ferma più, Cosenza ko

Ottica Salomi

CAVALLINO (LE) – Un gol per tempo e il Lecce di mister Grieco archivia la pratica Cosenza dando continuità alla vittoria ottenuta col Pisa nell’ultimo turno.

Lecce e Cosenza si sono affrontate sul sintetico del centro sportivo “KickOff” di Cavallino nella gara valida per la 18^giornata del Campionato di Primavera 2B.

Dopo un avvio di gara pressoché equilibrato, con un Cosenza però molto più attivo, i padroni di casa sono passati in vantaggio con Mancarella su assist di Lemmes sugli sviluppi di un fallo laterale al 32°. Ed è proprio lo stesso Lemmes a rendersi protagonista del gol del raddoppio al minuto 72 impattando di testa sul calcio d’angolo battuto con maestria da Vulturar.

Gara bella e dinamica, con una leggera supremazia del Cosenza nella prima frazione che ha colpito anche un incrocio dei pali su un calcio di punizione calciato magistralmente da Szyszka; nella ripresa poi i giallorossi sono tornati ad essere quelli che conosciamo e con pazienza, intelligenza e cinismo hanno portato la partita dalla propria parte suggellando una vittoria meritata per quello che si è visto nel campo.

E dopo il successo della prima squadra di Corini, la Primavera rende ancora più bello questo sabato per i colori giallorossi.

IL TABELLINO

LECCE-COSENZA 2-0

LECCE: Borbei, Lemmens, Mancarella (40’ st Pascalau), Maselli, Ciucci, Monterisi ©, Macrì, Vulturar, Burnete (38’ pt Back), Berg (25’ st Secansky), Trezza. A disp: Viola, Cultraro, Pani, Gianfreda, Schirone, Ortisi, Inguscio, Ancora. Allenatore: V. Grieco

COSENZA: Montoya Molina, Duli, Cimino, Caracciolo (14’ st Prestianni), Szyszka, Ficara (14’ pt Pascali), Teyou Tamo (31’ st Nobile),Gaudio ©, Zilli (14’ st Arioli), Azzaro (31’ st Belcastro), Nicolau. A disp: Borrelli, Mereu, Musumeci, Zicarelli, Perrotta, Bonofiglio, Antonucci. Allenatore: A. Gatto

MARCATORI: 32’ pt Mancarella, 72° Lemmens

AMMONITI: 22’ pt Macrì, 24’ pt Lemmens, 20’ st Pascali

ARBITRO: Sig. Giorgio Vergaro sez. Bari

ASSISTENTI: Fabio Pappagallo sez. Molfetta – Ciro Di Maio sez. Molfetta

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*