La Puglia resta in zona rossa, per la sesta settimana consecutiva

ROMA – La Puglia resta in zona rossa, per la sesta settimana consecutiva. La conferma delle restrizioni in vigore era nell’aria da giorni: troppi ricoveri e ospedali ancora decisamente sotto pressione. Il Ministro della Salute Speranza ha firmato la nuova ordinanza che aggiorna la suddivisione a colori di tutta Italia, in base a quanto relazionato -come ogni venerdì- dall’Istituto Superiore di Sanità.

Domina l’arancione. Insieme alla Puglia a restare in zona rossa sono la Valle d’Aosta e la Sardegna.

In Puglia nonostante l’indice Rt sia sceso a 0.89, l’incidenza dei contagi settimanali resta alta. Così come il dato sull’occupazione dei posti letto ospedalieri. Dunque, almeno fino al prossimo 25 aprile, restano in piedi le chiusure e le restrizioni imposte dalla zona rossa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*