Corini pensa al Vicenza: Pettinari c’è

Stefano Pettinari, 29 anni, attaccante del Lecce

LECCE – Continua per il Lecce la preparazione in vista dell’importante e delicata trasferta in casa del Vicenza. Si gioca sabato al Romeo Menti alle ore 14:00, arbitra Giua di Olbia per la 15esima giornata di ritorno di serie B.
L’allenatore Eugenio Corini, resta fedele al suo 4-3-1-2, e inizia a pensare con intensità agli undici iniziali che dovrebbero partire titolari contro la squadra di Mimmo Di Carlo. Una cosa è sicura: seppure per motivazioni diverse, entrambe le squadre puntano ai tre punti.

ASSENZE E ... – I giallorossi dovranno fare sicuramente a meno di Nikolov che è stato fermato per una giornata dal giudice sportivo. Non è ancora a disposizione del mister bresciano capitan Marco Mancosu, in fase di recupero dopo l’operazione all’appendicite, così come non potrà contare su Felici e Listkowski. Buone notizie per Pettinari: l’attaccante romano si è sottoposto ad esame ecografico presso Check-Up Centre e a risonanza magnetica presso lo Studio Radiologico “Quarta Colosso” che hanno dato esito negativo: l’ex Trapani ha ripreso ad allenarsi con il resto del gruppo. Questa mattina, inoltre, il gruppo squadra si è sottoposto a test molecolare le cui risultanze hanno dato esito negativo.

RIFINITURA E DOLCI PENSIERI – Venerdì mattina, intanto, è in programma la rifinitura, sempre all’Acaya, e poi subito dopo la partenza con un volo charter alla volta di Vicenza. Il Lecce, a 5 gare dalla fine del campionato, deve vincere per la promozione diretta in massima serie, ma anche per poter dedicare i tre punti a Massimo, tifosissimo giallorosso, che è volato in cielo e a cui il presidente Saverio Sticchi Damiani ha dedicato un dolce e sentito pensiero.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*