BASKET – Eccezionale Brindisi: espugna Pesaro, resta in vetta e può sognare

Ottica Salomi

Sul parquet del Vitifrigo Arena sfila la strabiliante Happy Casa Brindisi che dopo aver battuto Milano al Pala Pentassuglia, espugna Pesaro nella giornata 27 mettendo in saccoccia l’ottava vittoria consecutiva; e seppur in piena emergenza sanitaria senza coach Vitucci in panchina e senza Thompson e Perkins in campo, l’armata brindisina getta il cuore oltre l’ostacolo e mette nel canestro un’altra vittoria eccezionale ed a tre giornate dalla fine della regular season è lassù dove osano i sogni, in vetta.

Il primo quarto termina 13-25, anche nel secondo il predominio è degli ospiti e alla fine del primo tempo si portano sul 32-43. Nel terzo vanno sul 45-64 e infine nell’ultimo quarto mettono il punto esclamativo su una prova maiuscola con Coach Morea e i suoi ragazzi sugli scudi ed una menzione particolare merita la prova di Willis e Krubally.

Altra nota positiva il rientro in campo di Harrison che è rientrato dopo l’infortunio al ginocchio.

IL TABELLINO

VL Pesaro – New Basket Brindisi 62-86

VL Pesaro: Serpilli, Filipovity 7, Robinson 9, Massenat 9, Zanotti 12, Tambone 2, Mujakovic ne, Eboua 8, Filloy 9, Cain 6, Drell. All. Repesa

Brindisi: Harrison 14, Zanelli 9, Bostic 5, Willis 24, Bell 2, Krubally 20, Motta, Guido, Gaspardo 6, Visconti 2, Udom 4. All. Morea

Parziali: 13-25, 19-18, 13-21, 17-22.

Progressivi: 13-25, 32-43, 45-64, 62-86.

Usciti per 5 falli: Filloy e Tambone (Pesaro)

Top Rimbalzi: Zanotti 7 (Pesaro); Willis 11 (Brindisi)

Top Assist: Robinson 2 (Pesaro); Zanelli 3 (Brindisi)

Top Valutazione: Zanotti 16 (Pesaro); Willis 38 (Brindisi)

F. Rizzo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*