Serie B, l’Empoli pareggia a Cremona e allunga sul Lecce

Massimo Coda, 32 anni, attaccante del Lecce e capocannoniere di Serie B (foto P.Pinto)
Ottica Salomi

LECCE – In Serie B l’Empoli ha giocato il primo recupero. Contro la Cremonese è arrivato un pareggio, 2-2. La capolista era passata in vantaggio con Mancuso all’8′, poi ha subito il pareggio di Terranova al 35′, su rigore. Nel secondo tempo Empoli di nuovo avanti, ancora con Mancuso e definitivo pari di Ciofani. La formazione empolese è sempre prima e allunga a più cinque sul Lecce, secondo. Con la doppietta rifilata alla Cremonese Mancuso accorcia le distanze (adesso a meno 4) da Coda, capocannoniere del campionato cadetto con 21.

Con sei punti sulla terza a cinque giornate dal termine e ancora una partita da recuperare, l’Empoli è sempre più vicino alla Serie A. Il Lecce si era portato proprio sotto alla capolista, a meno uno, ma la sconfitta di sabato scorso contro la Spal ha allontanato nuovamente la prima della classe che il Lecce affronterà all’ultima giornata quando i toscani potrebbero avere ormai in tasca il biglietto per la Serie A.

Al contrario i giallorossi devono cercare di vincere tutte le rimanenti cinque partite. Intanto sabato i giallorossi sono attesi a Vicenza appena sconfitto, 3-0, dalla Reggina. Dopo due giorni, il Lecce sarà di scena al Via del Mare, per la penultima volta nella stagione regolare, contro il Cittadella. La battaglia per il secondo posto sarà accesissima fino all’ultima giornata e vedrà coinvolte sicuramente Lecce, Salernitana, Venezia e Monza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*