Ristoro per Terme Santa Cesarea, Bleve: liquidità immediata per saldare arretrati e avviare stagione estiva

SANTA CESAREA TERME- “L’intuizione e l’impegno del consiglio di amministrazione (di cui fa parte il Dott. Luca Marasco e l’avv. Antonia Ferraro ), il supporto e la disponibilità dei dirigenti Regionali, la forte volontà dei Soci Istituzionali hanno permesso di portare a soluzione la mancanza di liquidità immediata delle Terme di Santa Cesarea”. Lo afferma in una nota il Presidente della società Rocco Bleve.

Dopo infatti la  varie manifestazioni, tra cui l’ultima proprio questa mattina,  la Asl di Lecce  su disposizione dell’assessorato ha infatti disposto la determina del pagamento di un ristoro di  circa 500.000 euro, determinato sull’ anticipazione del 90% del budget del tetto di spesa e a seguire un saldo per un totale di circa 770.000 euro. “Questa liquidità immediata -spiega Bleve- oltre a pagare le mensilità arretrate dei dipendenti permetterà di avviare la stagione così come programmato per il 24 maggio 2021”

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*