Ex Ilva, Sabrina Ferilli chiama l’operaio licenziato: l’attrice pronta a sostenerlo economicamente

TARANTO- Dopo il clamore suscitato dall’episodio della sospensione di due dipendenti ex Ilva e successivamente del licenziamento di uno di loro, Riccardo Cristello, per un post su Facebook, Sabrina Ferilli ha telefonato proprio a quest’ultimo  per offrire il suo sostegno. “Non so come sia riuscita ad avere il mio numero ma sono molto contento.  Mi ha detto che è pronta a sostenermi economicamente-dice Riccardo-   ma per il momento ho rifiutato perché ho la famiglia che mi sostiene”.

Arcelor Mittal aveva comunque chiarito che i provvedimenti erano stati adottati non certo per aver commentato la fiction “Svegliati amore mio” ma per aver denigrato l’azienda stessa  anche attraverso affermazioni di carattere lesivo e minaccioso. Del caso si sta interessando il ministro del lavoro Andrea Orlando che ha chiesto chiarimenti sulla vicenda, anche se nel frattempo la stessa società sembra che abbia deciso di far un passo indietro, dichiarando di esser disposta ad un confronto e di esser pronta a revocare il provvedimento.

“A Sabrina Ferilli va il ringraziamento  di tutto il sindacato che rappresento, per aver offerto al lavoratore la propria immediata disponibilità a sostenere le spese legali, oltre al pagamento di uno stipendio”, dice Francesco Rizzo del sindacato Usb. “Allo stesso modo ringraziamo i registi della fiction Simona Izzo e Ricky Tognazzi i quali, attraverso video pubblicati sui social, hanno espresso la propria vicinanza al lavoratore”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*