Accompagnare i giovani ad un recupero di socialità

SALENTO – Dopo la pandemia tutte le realtà formative dovranno collaborare per aiutare i giovani a ricreare socialità e percorsi formativi. La riflessione di don Antonio Murrone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*