Oggi i nuovi colori, Puglia verso la conferma del rosso

PUGLIA – Covid: a livello nazionale scende l’indice di contagiosità e l’incidenza ogni 100 mila abitanti, ma per la Puglia si va verso la riconferma della zona Rossa. Anche se secondo alcune fonti sembravamo in procinto di passare in arancione, nella realtà si prospetta un’altra settimana in zona rossa. Ci sarebbe un calo nei contagi, ma con meno tamponi effettuati. Inoltre resta l’emergenza ricoveri, per cui per la Puglia non si farà solo una valutazione numerica.

Anche Campania e Valle D’Aosta dovrebbero restare regioni rosse, la Sardegna da arancione dovrebbe invece passare in zona rossa. Sono questi alcuni dei cambiamenti sulla base dei dati del nuovo monitoraggio Iss-Ministero della Salute. Tornano in arancione Piemonte, Lombardia, Friuli, Emilia Romagna e Toscana. Resta in dubbio la situazione della regione Calabria attualmente rossa. Intanto, da segnalare la discesa dell’Rt nazionale: da 0,98 è passato a 0,92.

Le modifiche, per chi ne sarà interessato, entreranno in vigore da lunedì 12 aprile.

Attesa per i dati aggiornati ed attesa per la firma delle ordinanze sugli eventuali cambi di colore del ministro Speranza . Tra le principali differenze, che però al momento non riguarderebbero la nostra regione , con il passaggio alla zona arancione, la riapertura di parrucchieri, centri estetici, la possibilità di muoversi liberamente all’interno del proprio comune, e la riapertura dei negozi che rientrano nel gruppo non considerato di prima fascia.

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*