Crescono i contagi a Lecce e provincia: 4.466 A Squinzano l’incidenza maggiore

randstad 2

LECCE – Sono 4.466 le persone attualmente positive al covid tra Lecce e provincia. Un numero che cresce di 711 unità in una settimana, secondo il report della Asl. È un inedito picco, un nuovo drammatico record.

È ancora Lecce il comune che conta il numero maggiore di persone contagiate, 698, 77 in più rispetto all’ultimo report della scorsa settimana; seguono Squinzano che, con 252 casi, conta anche l’incidenza del virus maggiore, 18,1 ogni mille abitanti, e Nardò con 223 casi. C’è un solo comune della provincia che al momento conta zero casi, secondo il report, ed è Sternatia. 228 le persone attualmente ricoverate per covid. Risulta essere l’ambito familiare il maggior luogo di esposizione al virus, con il 75,9% dei casi diagnosticati.

E ancora: è asintomatico il 65% dei contagiati.

La percentuale di popolazione vaccinata su 100 abitanti è del 10,3.

Attenzione: la Asl fa sapere che il Drive through di San Cesario, a partire da mercoledì 7 Aprile sarà trasferito presso il Palazzetto dello Sport in Via Caduti di Nassiriya a Lecce, una traversa di Via Merine.
Ricordiamo che in questa postazione il tampone viene eseguito esclusivamente a coloro ai quali ASL Lecce ha prescritto e prenotato il tampone molecolare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*