Droga, estorsioni e rapine: 31 indagati tra Galatone, Gallipoli e Alezio

SALENTO- Sono 31 gli indagati che compaiono nell’avviso di conclusione delle indagini a firma del procuratore aggiunto Guglielmo Cataldi e del sostituto procuratore Massimiliano Carducci. L’inchiesta riguarda l’individuazione di tre presunte associazioni a delinquere dedite allo spaccio di droga, alla detenzione di armi, alle rapine ed estorsioni. I reati contestati risalgono agli anni tra il 2012 e il 2013. Il raggio d’azione delle associazioni erano i comuni di Galatone, Gallipoli e Alezio. Nell’indagine si fa riferimento anche ad una serie di episodi di estorsioni con metodo mafioso e rapine.

Su una di queste è  stata fatta luce dopo otto anni. Si tratta della rapina avvenuta nel ristorante “Gustavo” di Galatone il 2 marzo del 2013.  In quell’occasione quattro banditi entrarono nel locale armati di fucile e seminarono il panico tra clienti e dipendenti portando via un bottino di 9 mila euro. Ci furono anche tre feriti. Per quella rapina sono ora indagate quattro persone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*