Lecce, a Reggio Emilia torna la coppia Coda-Stepinski. Le probabili formazioni

Coda, Stepinski e Henderson (ph. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE (G. Serafino) – Torna ad affidarsi all’usato sicuro, o almeno spera che sia così, mister Eugenio Corini che in vista della gara di questa sera sul campo della Reggiana è pronto a far tornare insieme dal 1’ la coppia di attaccanti formata da Coda e Stepinski.

Per la sfida valevole per la 27esima giornata del campionato di Serie B, il Lecce torna a cambiare qualcosa nel proprio scacchiere, sperando che a cambiare sia anche il risultato.

I salentini, infatti, giungono da due pareggi consecutivi contro le ultime due della classe – Pescara ed Entella – che molto amaro hanno lasciato nelle bocche di dirigenza, staff e tifosi sprecando di fatto due ghiotte occasioni di accorciare sulla zona promozione diretta. Ecco perché la trasferta di Reggio Emilia è l’ultima chiamata prima di dare il via ad un ciclo tremendo, fitto di scontri diretti dal valore pesantissimo.

Attenzione però, perché i granata emiliani non sono proprio gli stessi di un girone fa che al “Via del Mare” incassarono 7 reti: la squadra di mister Alvini nelle ultime quattro gare ha totalizzato ben 7 punti, perdendo immeritatamente nel turno infrasettimanale sul campo del Venezia.

Ecco perché al “Mapei Stadium” servirà cambiare registro per riuscire a tornare alla vittoria. Per farlo Eugenio Corini disegnerà ancora il consueto 4-3-1-2 anche se le assenze non sono poche.

Sono rimasti a casa infatti i vari Calderoni, Dermaku, Listkowski, Monterisi, Paganini e Vigorito, ai quali si sono aggiunti Rodriguez e Mancosu. E allora, con Gabiel tra i pali, solito poker difensivo con Maggio, Lucioni, Meccariello e Gallo, in mezzo è in forse la presenza tra i titolari di Tachtsidis con Hjulmand ancora in regia affiancato da Bjorkengren e Majer, mentre in attacco spazio a Henderson a supporto di Coda e Stepinski.

Per i padroni di casa, invece, Alvini dovrebbe proporre sul piano tattico il suo 4-2-3-1 dove il peso dell’attacco sarà ancora una volta sulle spalle di bomber Mazzocchi, sostenuto alle spalle dal trio Laribi, Radrezza e Siligiardi. In mediana confermati Varone e Pezzella, mentre in difesa, a protezione di Venturi, c’è da fare i conti con l’assenza per infortunio di Martinelli: sono allora pronti Libutti, Ayeti, Rozzio e Costa.

Calcio d’inizio al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia alle ore 21 agli ordini del signor Alberto Santoro della sezione di Messina. La gara sarà trasmessa dalla piattaforma DAZN mentre la radiocronaca potrà essere seguita in esclusiva su Radio Rama.

PROBABILI FORMAZIONI

REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Ayeti, Rozzio, Costa; Varone, Pezzella; Siligardi, Radrezza, Laribi; Mazzocchi. All. M. Alvini.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Stepinski. All. E. Corini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*