Arriva in ospedale con un colpo d’arma da fuoco: probabile tentativo di suicidio

TRICASE- E’ stato ricoverato d’urgenza nell’ospedale Panico di Tricase dove è arrivato con un colpo d’arma da fuoco nell’addome. E’ accaduto in tarda mattinata, ed  ora sono in corso le indagini dei carabinieri della locale compagnia.

Secondo la ricostruzione fatta dai militari l’uomo, un 43enne titolare di un’agenzia immobiliare, avrebbe provato a togliersi la vita sparandosi all’addome con una pistola legalmente detenuta. E’ stato trasportato d’urgenza in ospedale dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita, ma la sua prognosi è riservata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*