Elettrificazione linee ferroviarie, Calò (MRS): “Contenti che il consigliere comunale Leo si interessi ad una nostra battaglia”

COPERTINO – Siamo contenti che anche il consigliere comunale di Copertino, Antonio Leo, abbia deciso di calcare le nostre orme e quindi di parlare dell’elettrificazione ferroviaria nel Salento, così come leggiamo sugli organi di stampa. Per questo motivo, lo ringraziamo perché è sempre positivo che le battaglie per il bene del nostro territorio siano condivise da tutti”. Così Gianluca Calò, coordinatore cittadino di Copertino del Movimento Regione Salento.

“A tal proposito abbiamo anche organizzato una manifestazione con il viaggio in treno proprio per testimoniare il disagio che siamo costretti a vivere giornalmente. Noi abbiamo il diritto di viaggiare incontro al futuro e non frenati dal passato. Molto presto in V Commissione, in Regione, richiesta dal nostro presidente Paolo Pagliaro, Capogruppo La Puglia Domani, ci sarà l’audizione del Presidente della Regione, dell’assessore ai Trasporti e Lavori Pubblici e dell’Amministratore Delegato Ferrovie del Sud Est, in cui si tratterà proprio questo tema importantissimo.

Riteniamo, così come abbiamo dichiarato in più occasioni, che l’elettrificazione delle linee ferroviarie salentine sia doverosa e imprescindibile per lo sviluppo del nostro territorio. Ovviamente è compito della Regione incalzare FSE affinché si impegni a procedere. Abbiamo bisogno di collegamenti moderni che permettano un rilancio del Salento, terra a forte vocazione turistica, che per adesso però è ancorato al passato.

Le nostre battaglie per colmare il gap infrastrutturale con il resto del Paese continuano, certi che la “buona” politica possa dare una soluzione a questi antichi problemi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*