Primavera 2: il Lecce cade a Pescara

Ottica Salomi

PESCARA – Big match per il girone B del Campionato Primavera 2: scontro al vertice tra Pescara e Lecce separata da un solo punto (prima della gara), abruzzesi in vetta e salentini secondi.

Gara bella e vibrante con i padroni di casa in difficoltà ma le occasioni ci sono da entrambe le parti, però il Lecce spreca al minuto 80 un rigore che Ortisi calcia sul palo.

Il Pescara allo scadere segna il gol della beffa con Tringali e mette in cassaforte tre punti d’oro che le permettono di allungare a più 4 sui giallorossi che restano al secondo posto.

Una sconfitta immeritata per i salentini che avrebbero potuto vincere ma devono tornare a casa con zero punti all’attivo.

IL TABELLINO

PESCARA- LECCE 1-0

PESCARA: Sorrentino, Longobardi, Pedicone (85′ Mancini), D’Aloia(54′ Dieye), Chiacchia, Veroli, Chiarella, Tringali, Belloni, Mercado(54′ Caliò), Kuqi(63′ Seck). A disposizione: Klan, Plamentieri, Staver, Mancini, De Marzo, Salvatore, Stampella, Monaco. Allenatore: Iervese

LECCE: Viola, Lemmens, Hasic, Macrì, Ciucci, Pascalau, Travaglini, Vulturar, Oltremarini, Berg (75′ Ortisi), Burnete. A disposizione: Cultraro, Pani, Orfano, Dos Reis Grave, Schirone, Piazza, Inguscio, Ancora. Allenatore: Grieco

ARBITRO: Gianluca Grasso della sez. di Ariano Irpino

MARCATORE: Tringali (P)

AMMONITI: Macrì( L), Longobardi(P)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*