Ecco il passaporto delle visite ai musei per gli alunni leccesi

LECCE – Ecco il passaporto delle visite ai musei per gli alunni leccesi. Ogni 5 timbri , quindi ogni 5 visite riceveranno un regalo simbolico . Obiettivo: incentivare i ragazzi e stimolare alla conoscenza dei luoghi d’arte e cultura. 

Un vero e proprio “passaporto”, con tanto di visto, per scoprire, vistare, acquisire familiarità con i musei e i luoghi della cultura della Puglia. È il Passaporto delle visite ai Musei, ispirato ai programmi del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Lecce, messo a punto dall’assessorato all’Istruzione del Comune di Lecce

A tutti gli alunni delle scuole primarie della città sarà distribuita la card sulla quale ciascun bambino potrà far apporre il timbro del museo visitato con la scuola o con la famiglia, ricevendo un premio dall’assessorato comunale all’Istruzione ogni cinque visite: libri, biglietti di ingresso a cinema e teatri, buoni sconto in libreria. Per le famiglie dei ragazzi dotati di passaporto dei musei della Città di Lecce, i musei che hanno aderito prevederanno agevolazioni all’ingresso. Al circuito hanno aderito 13 musei della città di Lecce, 17 musei provinciali ed il MarTa.
I componenti del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi, guidati dalla sindaca Greta Quarta, hanno scritto il progetto, conosciuto i luoghi di cultura da includere nel percorso e disegnato, con il coordinamento del facilitatore Sharon Orlandi di Abcittà, la grafica della Card (tra le tante proposte è stata scelta quella disegnata dalla consigliera Sharon Sambati) .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*