Fazzi, auto in fiamme: distrutto archivio con cartelle cliniche. Il Video

LECCE- Tutto ha avuto inizio nel parcheggio antistante l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce: l’auto di un dipendente, una Volkswagen Touareg, ha improvvisamente preso fuoco. Le fiamme hanno raggiunto in pochi minuti la sede dell’archivio del nosocomio, nelle vicinanze. Un rogo vastissimo ha letteralmente avvolto la struttura e ridotto in cenere tutte le cartelle cliniche custodite al suo interno e risalenti al biennio 2018-2019.

Immediata la richiesta dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Lecce: il loro intervento, per domare le fiamme, è andato avanti per ore, fino a tarda notte.

In mattinata, poi, le squadre sono tornate sul posto per effettuare un sopralluogo, risalire all’esatta causa dell’incendio che ha interessato la vettura da cui tutto ha avuto inizio e accertare che all’interno dello stabile non vi fossero eventuali focolai.

Le indagini sono affidate ai carabinieri.

L’episodio non ha interessato la struttura ospedaliera, al netto della sede distaccata dell’archivio. Dunque nessuna conseguenza per pazienti e personale.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*