A Villa Baldassarri bar chiuso dopo i contagi, a Calimera vietato sostare nelle piazze e nella villa

GUAGNANO, CALIMERA- Parla di un possibile focolaio nella piccola frazione di Villa Baldassarri il sindaco di Guagnano Dino Sorrento in un video diffuso sulla pagina Facebook del comune. Tanto che si è resa necessaria la chiusura di un bar dopo i tamponi positivi registrati all’interno: almeno quattro quelli accertati. Il sindaco ha invitato quindi tutta la comunità ad usare la massima prudenza con distanziamento e mascherine.

L’ impennata di casi Covid nel comune di Calimera, dopo il contagio dello stesso sindaco e di un assessore, il primo cittadino Gianluca Tommasi ha invitato la cittadinanza alla prudenza. Nonostante non ci siano focolai nelle scuole, e questo è rassicurante, i casi aumentano. Dopo gli episodi di assembramento segnalati dalla polizia locale in piazza e nella villa comunale, il sindaco ha quindi disposto con un’ordinanza l’accesso in questi siti solo per il tempo strettamente necessario ad usufruire dei servizi lì presenti, con il divieto di stazionamento sulle aree comunali prospicienti gli esercizi commerciali e di somministrazione di alimenti e bevande per tutte le 24 ore della giornata con decorrenza immediata e sino al 14 marzo, ma eventualmente prorogabile.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*