Lacrime e un lungo applauso: l’ultimo saluto a Renato Moro

GALATONE – Lacrime e applausi per l’ultimo saluto a Renato Moro, caporedattore e anima di Nuovo Quotidiano di Puglia, scomparso prematuramente ieri notte all’età di 60 anni, a causa di un infarto. I funerali sono stati celebrati in mattinata, nella chiesa “Sacro Cuore” del suo paese natale, Galatone. In lutto tutto il mondo del giornalismo che di Moro ricorderà la correttezza, il sorriso, la disponibiltà e i consigli dispensati in ogni occasione. TeleRama si stringe ovviamente, ancora una volta, al dolore della famiglia e dei colleghi di Quotidiano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*