Scuola, Forza Italia Puglia: “Emiliano blocca la scuola: ha nascosto i dati sul contagio?”

BARI – Emiliano blocca la scuola : ha nascosto i dati sul contagio in Puglia?” è la domanda dei parlamentari pugliesi di Forza Italia Mauro D’Attis, Dario Damiani, Francesco Paolo Sisto, Elvira Savino, Veronica Giannone, Vincenza Labriola e Carmela Minuto. “La pazienza ha un limite – scrivono – le decisioni che ineriscono a diritti fondamentali come quello allo studio devono affondare le radici in logiche oggettive e scientifiche e non sulle solite alchimie del consenso del presidente Emiliano. L’ennesima ordinanza sulla scuola emanata senza alcun coinvolgimento del mondo scolastico, non può che giustificarsi per i dati sulla diffusione del contagio molto più gravi rispetto a quelli diffusi dalla Regione Puglia. Diversamente, si tratterebbe di un danno immeritato alla comunità pugliese”. E i consiglieri regionali del partito, Stefano Lacatena, Giandiego Gatta e Paride Mazzotta aggiungono : “Se Emiliano ha deciso di obbligare le scuole alla didattica a distanza, sorge il legittimo dubbio che in Puglia la situazione sia molto più grave di quanto venga detto e che ci siano dati non diffusi sul contagio. Perciò, chiediamo di conoscere la verità e il quadro epidemiologico sotteso alla decisione di Emiliano”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*