Centro estetico trasformato in ambulatorio medico. I Nas sequestrano la struttura

doc cantina salice

CASARANO- Sarebbe dovuto essere un centro estetico ma in realtà era stato trasformato abusivamente in un ambulatorio medico. A fare la scoperta sono stati i Carabinieri del Nas di Lecce nel corso di servizi predisposti al contrasto della vendita illegale di farmaci anti-Covid. Il centro si trova a Casarano.

I militari hanno accertato come all’interno si svolgessero pratiche mediche di agopuntura da parte dei titolari con farmaci di provenienza cinese privi di autorizzazione. Sono stati Sottoposti a sequestro giudiziario l’intero immobile e le attrezzature: 5.000 aghi e 67 cannucce utilizzati per agopuntura e 13 confezioni di medicinali cinesi per un valore complessivo di circa 100mila euro. Sono state contestate inoltre le violazioni per la mancata attuazione delle misure di contrasto alla diffusione della pandemia. I due cittadini cinesi dovranno rispondere anche di esercizio abusivo della professione medica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*