Cronaca

Francavilla Fontana, 14enni sparano con pistola a gas e feriscono una ragazzina

FRANCAVILLA FONTANA – Con una pistola a gas sparano dal balcone dell’abitazione in cui si era riuniti, teoricamente, per fare i compiti insieme. I pallini raggiungono una ragazzina che stava passeggiando in strada con un’amica e che finisce in pronto soccorso. Per questo tre 14enni, a Francavilla Fontana, sono stati segnalati dai carabinieri alla Procura della Repubblica, presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce, per danneggiamento aggravato e lesioni personali in concorso.

Precedentemente, il 28 gennaio, gli stessi 14enni avevano sparato all’indirizzo di una vettura parcheggiata e che ha riportato un danno alla carrozzeria pari a 500euro. Anche in quel caso i carabinieri, dopo aver avvisato i genitori, li avevano accompagnati in caserma, per procedere all’identificazione.

In entrambi gli episodi, dopo essersi accorti delle conseguenze degli spari, i tre si erano dileguati, salvo poi essere rintracciati dai militari.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione