Nasce la prima biblioteca dedicata alla Comunicazione in Puglia

BARI – Sarà incardinata all’interno della Biblioteca regionale, la Teca del Mediterraneo, e aperta a tutti i cittadini pugliesi, in particolare, agli studenti degli Istituti scolastici e del Master in giornalismo dell’Ordine della Puglia. Lo scopo è offrire un’opportunità di approfondimento tematico e di riflessione sul mondo della comunicazione e sugli strumenti del comunicare. Duecento volumi su temi della comunicazione scelti dal Corecom, in collaborazione con il dipartimento Forpsicom dell’Università di Bari, che esaminano le trasformazioni degli ultimi anni del comparto massmediologico, del linguaggio televisivo e radiofonico, della comunicazione politica, della sociologia della comunicazione, della pubblicità, della storia della comunicazione, solo per citare qualche tema scelto.
È possibile consultare i testi disponibili sul catalogo del sito della Biblioteca regionale e su quello del Corecom che metterà a disposizione del pubblico anche la consultazione delle proprie ricerche realizzate negli anni. Tra queste, le ricerche costruite anche attraverso forme di collaborazione con le università pugliesi e i centri di ricerca di maggior prestigio in regione. A partire da quest’anno, per la prima volta, vedrà la luce anche la Borsa di studio per giovani laureati pugliesi che abbiano elaborato una tesi magistrale sul tema della comunicazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*