Lecce, firmata la convenzione per il “Parco della Giustizia”

LECCE – “Dopo circa tre anni dalla firma del protocollo di intesa con il Ministro Orlando, un passaggio fondamentale: la convenzione che permetterà all’Agenzia del demanio di avviare le gare per la progettazione e la realizzazione del Parco della Giustizia su terreni confiscati alla criminalità organizzata”. Così il procuratore generale della Corte d’Appello di Lecce, antonio Maruccia, annuncia l’opera, per la quale sono stati stanziati (dal Ministero) 70milioni di euro. “L’impegno di tutti noi -scrive- comincia a trovare i primi risultati”.

La convenzione è stata firmata oggi tra il Ministero e l’Agenzia del Demanio. Il “Parco della Giustizia di Lecce” sorgerà in Via Adriatica e unirà in un’unica sede tutte le funzioni di giustizia.

È stato stimato che permetterà di risparmiare, con un abbattimento dei canoni per locazioni passive di circa 1,6 milioni di euro l’anno, oltre ai risparmi derivanti dall’efficientamento energetico.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*