Corini tira un sospiro di sollievo: Paganini, Rodriguez e Listkowski hanno recuperato

Eugenio Corini, allenatore del Lecce
Ottica Salomi

LECCE – Mister Eugenio Corini può sorridere, per il match di domenica pomeriggio con la corazzata Empoli ha recuperat Paganini, Rodriguez e Listkowski.

I tre calciatori si sono allenati regolarmente col gruppo e quindi sono abili e arruolabili mentre sono in forte dubbio Calderoni e Pettinari che hanno continuato a lavorare con un programma personalizzato e non è ancora pronto Felici che continua il suo cammino di recupero dopo l’intervento al piede. Il difensore centrale Derkamu continua le terapie per guarire dal problema muscolare.

inoltre il gruppo squadra si è sottoposto al solito test molecolare le cui risultanze hanno dato esito negativo.

Come potrebbe essere schierato dunque il Lecce con la capolista del torneo?

Vista l’assenza certa dello squalificato Coda in avanti il tecnico di Bagnolo Mella potrebbe decidere di giocare con Stepinski supportato da due trequartisti e cioè Mancosu e Listkowski, con una linea di centrocampo a tre con Tachtsidis in cabina di regia e Majer e Henderson ai lati, una difesa a quattro con Adjapong a destra, Pisacane e Lucioni centrali e Zuta a sinistra, ed in porta la saracinesca brasiliana Gabriel. Oppure in avanti accanto a Stepinski potrebbe schierare dal primo minuto Rodriguez con Mancosu a ridosso, anche se il giovane spagnolo probabilmente non ha i 90 minuti nelle gambe e inoltre i dubbi possono continuare, Nikolov giocherà dall’inizio oppure a gara in corso? E Meccariello potrebbe spedire inizialmente in panca Pisacane?.

Tanti interrogativi dunque, imbarazzo della scelta per mister Corini che deve gestire risorse e uomini per portarli tutti alla stessa condizione, compresi i nuovi Hjulmand, appunto Pisacane e Nikolov, c’è ancora l’allenamento di rifinitura del sabato mattina, utile a tarare gli ultimi equilibri, e poi arriverà la notte per un ulteriore consiglio.

Domenica il Via del Mare apre i battenti ed ospita l’Empoli, miglior attacco e migliore difesa del campionato, ma lassù in vetta può anche accadere di soffrire di vertigini e se il Lecce gira può dire la sua.

Alle ore 15:00 fischio d’inizio del sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli che sarà assistito dai signori Michele Grossi di Frosinone e Fabio Schirru di Nichelino, IV uomo il sig. Livio Marinelli di Tivoli e come sempre, per i nostalgici e gli amanti della radio, la radiocronaca sarà trasmessa in esclusiva da Radio Rama.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*