Il Lecce riprende gli allenamenti, ma per Dermaku sono altri guai

Kastriot Dermaku, difensore del Lecce (foto P. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE – La domenica di riposo concessa da mister Eugenio Corini alla squadra non è servita ai tecnico giallorosso per recuperare qualche pedina nel primo giorno di allenamenti della settimana. Il lavoro in vista della preparazione al big match di domenica prossima contro l’Empoli è tutto in salita per i salentini, orfani ancora di molti elementi. All’Acaya Golf Resort mister Corini ha accolto il neo arrivato Morten Hjulmand, ma ha visto allenarsi in differenziato ancora Felici, Rodriguez, Pettinari, Paganini, Lo Faso e Calderoni.

Era assente, invece, Kastriot Dermaku: il difensore albanese, uscito anzitempo dal campo nell’ultima trasferta sul campo della Reggina, si è sottoposto ad esami strumentali presso lo Studio Radiologico “Quarta Colosso “. Ebbene, la risonanza magnetica ha evidenziato, in una zona diversa dai precedenti infortuni, un edema muscolare ed interfasciale al terzo distale del bicipite femorale della coscia destra e oggi ha iniziato un percorso di cure fisioterapiche.

Il prossimo che si aggregherà al gruppo sarà il centrocampista macedone Nikolov Boban: il classe 1994 nelle ultime ore si è recato presso il Centro BioLab di Cutrofiano per sottoporsi alle visite mediche di rito ed ora è pronto a dare il via alla sua nuova avventura salentina.

G. Serafino

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*