Maranesi: per non chiudere la mia attività dovrò disattendere il decreto

minerva

LECCE- Non c’è una ratio nelle scelte. Non vorrei disattendere il decreto ma, se non ci aiutano realmente, saremo costretti ad aprire i nostri locali. Così Miro Maranesi, ristoratore leccese, sulla protesta dei suoi colleghi in tutta Italia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*