Aradeo, la forza della comunità: in fila per trovare #iltipogiusto

ARADEO – L’appello per trovare #ILTIPOGIUSTO ha scatenato un’ondata di partecipazione straordinaria. Siamo ad Aradeo. Già il giorno dell’Epifania ci siamo occupati di quanto sta accadendo in paese, trasmettendo un video al quale hanno preso parte tanti artisti del territorio e che è stato condivizo in primis da Emma Marrone, che è proprio di Aradeo, per raggiungere un obiettivo fondamentale: trovare un donatore di midollo per Fabrizio, un giovane padre di due bambini, che ha scoperto di avere la leucemia.

Il tam tam sui social ha avuto l’effetto sperato, anzi, si superano le più rosee aspettative in termini di partecipazione: i cittadini fanno letteralmente la fila per farsi prelevare il sangue per la “tipizzazione”, alla ricerca del donatore ideale.

Solo una persona su centomila è compatibile al 100%. Ma queste immagini, che stanno facendo il giro dell’Italia, oltre che emozionare, fanno davvero ben sperare.

“Chi ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni ed è in buona salute può essere #iltipogiusto. Tanti sono in attesa di quella “sacca di cellule staminali” per la “rinascita”, non scegliamo noi da che parte stare, se essere paziente o donatore, ma se siamo in buona salute abbiamo l’opportunità di regalare la vita a qualcuno con un gesto semplice. Per entrare nel Registro basta un prelievo di sangue (2 provettine), se si viene chiamati è gioia pura, il donatore può avere dei fastidi, ma continua a stare benissimo, tutto si rigenera come quando si dona il sangue….ma con la consapevolezza di aver ridato la vita a qualcuno che senza il suo dono non avrebbe potuto abbracciare i suoi cari, vedere i tramonti, il mare….quelle cose che sono nella normalità quotidiana….”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*