Tragico incidente a Reggio Emilia: in un tamponamento muore 52enne leccese

Foto di "Reggionline.it"

REGGIO EMILIA – Stava rientrando a casa dopo una giornata di lavoro e invece è rimasto vittima di un tragico incidente, a Reggiolo in provincia di Reggio Emilia, dove da anni si era trasferito.

A perdere la vita sull’asfalto, venerdì pomeriggio, Antonio Fumarola, 52enne leccese. Distrutte le tre auto coinvolte nel pauroso sinistro che conta una vittima e due feriti gravi: una 42enne e un 25enne alla guida delle altre due vetture.

Foto di Reggionline.it

Una dinamica ancora poco chiara quella dell’incidente, originato forse da un sorpasso. Certo è che Antonio è rimasto schiacciato tra le lamiere della sua Fiat Punto e per lui non c’è stato nulla da fare. L’incidente si è verificato all’altezza di una semicurva della provinciale al confine tra l’Emilia Romagna e la Lombardia, a cavallo tra i comuni di Reggiolo e Gonzaga.

Il 52enne a Reggiolo era molto noto: aveva gestito la sala bingo Due Stelle del paese, mentre da qualche anno lavorava in uno stabilimento della Daikin.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*