Monteroni, bene confiscato alla scu diventa sostegno per 50 famiglie: consegnato alla Comunità Emmanuel

MONTERONI – Un bene confiscato a Monteroni a un esponente della sacra corona unita è stato consegnato alla Comunità Emmanuel che, con l’Emporio della Solidarietà, garantirà il sostegno alimentare e psicologico a 50 nuclei familiari monteronesi che mensilmente riceveranno beni di prima necessità.

La consegna è avvenuta lunedì alla presenza del prefetto Maria Rosa Trio, di mons. Michele Seccia, delle forze dell’ordine, della Comunità Emmanuel e dell’amministrazione comunale di Monteroni, che prosegue l’azione, già avviata dalla precedente gestione commissariale, di diffusione della cultura della legalità sul territorio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*