Serie B, in cima frenano tutte: ne approfitta il Cittadella che è virtualmente primo

Frenano tutte nelle prime posizioni della classifica nel tredicesimo turno di campionato di Serie B. Nelle gare giocate tra venerdì e sabato, infatti, i risultati raccolti dalle prime otto squadre, quelle cioè che occupano la zona playoff, parlano di cinque pareggi, due sconfitte e una sola vittoria.

A sorridere al termine del sabato sera, nel dettaglio, è il solo Cittadella che sbanca il “Granillo” di Reggio Calabria (1-3) e rende amarissimo il debutto di Marco Baroni sulla panchina granata. I veneti, che nelle ultime ore hanno rintracciato altri 4 positivi al covid (sono 11 in tutto), compiono un balzo in avanti di ben quattro posizioni e con una gara ancora da recuperare sono virtualmente primi in classifica insieme all’Empoli.

I toscani, invece, hanno impattato 1 a 1 in trasferta contro il Chievo Verona: in gol per la capolista il solito Andrea La Mantia. Restano alle spalle degli azzurri Salernitana e Frosinone che nello scontro diretto più atteso della giornata fanno solo 0-0.

Tiratissima anche la sfida tra Venezia e Spal, altro match in piena zona spareggi: anche in terra di laguna il confronto finisce a reti bianche.

A ‘piangere’ in tutto questo ci sono Lecce e Monza. Le due corazzate, infatti, non approfittano del piccolo trotto generale e perdono rispettivamente contro Pisa e Pescara. Per i salentini un KO non solo pesante, ma anche molto brutto sul piano del gioco; per i brianzoli, invece, si è trattato di interrompere la striscia di due vittorie di fila.

Si avvicina ai playoff, dunque, il Brescia che allo stadio “Rigamonti” liquida la pratica Reggiana con il punteggio di 3-1. Nelle zone bollenti della classifica, invece, è preziosissimo il successo per 1 a 0 della Cremonese contro il Cosenza: Bisoli si riporta così in zona playout e scaccia gli spettri di un possibile esonero.

Ossigeno puro anche per il Vicenza: i Lanerossi superano per 2-1 l’Ascoli  e riscattano la sconfitta di martedì scorso rimediata a Cittadella. Vitoria di misura, infine, per il Pordenone in trasferta sull’Entella: liguri sempre più ultimi in classifica.

Il riepilogo della tredicesima giornata:

  • Virtus Entella – Pordenone: 0-1
  • Frosinone – Salernitana: 0-0
  • LR Vicenza – Ascoli: 2-1
  • Reggina – Cittadella: 1-3
  • Cremonese – Cosenza: 1-0
  • Lecce – Pisa: 0-3
  • Brescia – Reggiana: 3-1
  • Chievo – Empoli: 1-1
  • Pescara – Monza: 3-2
  • Venezia – Spal: 0-0

LA CLASSIFICA:

Empoli 26, Salernitana 25, Frosinone 24, Spal e Cittadella 23, Venezia 22, Lecce 21, Monza 20, Chievo 19, Pordenone, Brescia e Pisa 17, Vicenza 15, Reggiana 14,  Cosenza e Cremonese 12, Pescara 11, Reggina 10, Ascoli 6, Entella 5.

G. Serafino

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*