Grottella, 21 anni dalla strage. Il direttore di Velialpol: “Più attenzione per i nostri uomini”

minerva

VEGLIE-COPERTINO- Sono trascorsi 21anni dal 6 dicembre 1999, il giorno della “Strage della Grotella”. Tre vigilantes persero la vita nell’assalto a due furgoni portavalori della Velialpol: Luigi Pulli, 52enne; Rodolfo Patera di 32 anni e il 37enne Raffaele Arnesano, tutti di Veglie.

Una tragedia che investì due comunità, Copertino e Veglie per le quali la ferita non si è ancora chiusa. Vivido nella mente di Giovanni Palma, direttore di Cgs Velialpol, il ricordo di quel dramma. Oggi dice: “Ci stiamo impegnando per dare il giusto valore al lavoro quotidiano di questi uomini”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*