Trocini alla viglia della gara con l’Avellino: “Avversario forte ma sappiamo quali sono le nostre qualità”

Bruno Trocini, allenatore della Virtus Francavilla
Ottica Salomi

FRANCAVILLA FONTANA – Domani al Giovanni Paolo II arriverà, per affrontare la Virtus Francavilla, l’Avellino di Braglia che però non sarà in panchina, causa Covid, e non ci sarà nemmeno il suo secondo De Simone per lo stesso motivo, e ci sarà il diesse Di Somma.

“Può essere un aiuto fino ad un certo punto, in campo ci vanno i calciatori, non dimentichiamo che affrontiamo una squadra esperta – Afferma Bruno Trocini – ha giocatori importanti, formano un gruppo forte e sapranno scendere in campo nella maniera giusta, domenica, vedremo come andrà la gara”.

L’allenatore della Virtus Francavilla è consapevole che sarà una gara delicata ma è certo anche di avere una squadra che può fare bene:

“Ci aspettiamo un avversario forte che fuori casa ha vinto sempre, è una partita difficile, hanno una rosa con tutti gli effettivi a disposizione. – La analizza così Trocini – Ci saranno tanti duelli individuali in mezzo al campo, hanno 4 attaccanti e dei centrocampisti capaci di attaccarci in maniera diversa, noi sappiamo quelle che sono le nostre qualità, le nostre caratteristiche, non sono poche, veniamo da un periodo in cui non riusciamo a vincere ma perdiamo anche poco, perché a parte Caserta, negli ultimi due mesi abbiamo perso solo con la Ternana – Conclude il mister – la squadra è in salute ed ha voglia di raggiungere un risultato prestigioso e non ci dimentichiamo che è importante non perdere per muovere la classifica in un momento difficile e in un campionato molto più competitivo rispetto agli ultimi anni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*