Attualità

Un anno senza di lui: il CSV ricorda Luigi Russo

SALENTO – Un fascio di fiori, segno di memoria e riconoscenza, è stato deposto dal CSV nel luogo che meglio rappresenta la Sua vita e opera: Marina di Novaglie, accanto alla targa in Suo nome.

Così, ad un anno esatto dalla sua scomparsa, è stato ricordato Luigi Russo, giornalista e presidente del Centro Servizi per molti anni.

Altre iniziative sono in programma, a data da destinarsi, in suo onore. Ad esempio la piantumazione di un albero di ulivo in sua memoria, per ricordarne le battaglie sul fronte ambientale, e l’inaugurazione di una sala formazione del Centro Polivalente di Corsano che sarà intitolata a lui.

Sempre a suo nome sarà infine dato un riconoscimento a un cittadino distintosi per l’impegno volontario nella comunità, sulle tematiche relative all’ambiente

Articoli correlati

Elezioni comunali, verifica delle sezioni 26 e 35

Redazione

Politica e impegno, Giacinto Urso festeggia 99 anni

Redazione

Mondiali di Hyrox: risultati di tutto rispetto per i sessantenni salentini Franco e Massimo

Redazione

Partono le iniziative del “Tavolo di coordinamento NOG7”

Andrea Contaldi

Il G7 come riscatto per il territorio

Andrea Contaldi

Eseguiti nei tempi previsti i lavori stradali per il G7

Andrea Contaldi