Covid, positivo un sacerdote di Carmiano. Mons. Seccia invita alla preghiera

CARMIANO- E’ positivo ed è ricoverato al Dea un sacerdote di Carmiano, don Bruno Spagnolo, parroco a riposo.

A darne notizia attraverso Porta Lecce è stato lo stesso arcivescovo, monsignor Michele Seccia, che ha invitato i sacerdoti e l’intera comunità diocesana a pregare per don Bruno e  ha chiesto a tutti di porre la debita attenzione per evitare la diffusione del contagio. “Preghiamo insieme per tutti coloro che si sono ammalati a causa del contagio – ha aggiunto Seccia – Possiamo farlo in qualunque momento della giornata magari recitando la diffusa durante il lockdown in tutte le comunità”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*