Virtus Entella-Lecce: allarme Costa per Tedino. Corini con Coda-Stepinski in attacco. Le probabili formazioni

LECCE (di M.Cassone) – Il Lecce fa visita alla Virtus Entella per la 7^ giornata del campionato di serie B ed arriva al Comunale di Chiavari alla ricerca della continuità indispensabile per una squadra che punta al vertice. Due vittorie,tre pareggi ed una sconfitta e 9 punti in classifica per i giallorossi che si ritrovano di fronte una squadra arcigna e scorbutica alla ricerca della prima vittoria dopo quattro pareggi ed una sconfitta.

Liguri e salentini incrociano i guantoni della sfida per la prima volta in serie B, 4 in tutto le gare giocate nella stagione 2012-13 in Lega Pro, due in campionato e due nei Playoff, con due vittorie del Lecce e due pareggi.

Arbitra il sig. Antonio Rapuano di Rimini; fischio d’inizio alle ore 21:00.

L’allenatore dell’Entella Bruno Tedino ritrova il portiere Russo, guarito dal Covid, e Settembrini abile e arruolabile dopo l’intervento al menisco, entrambi dovrebbero partire dalla panchina. Da valutare Costa che nell’ultimo allenamento ha avuto un fastidio muscolare, ma dovrebbe stringere i denti ed essere al suo posto.

Dunque col 3-5-2 delle ultime gare, il tecnico di origini friulane, dovrebbe schierare tra i pali Borra; Pellizzer, Poli e Chiosa in difesa; centrocampo con De Col a destra, Crimi, Paolucci e Brescianini con Costa a sinistra; qualche dubbio in avanti ma accanto a De Luca potrebbe spuntarla Morosini su Brunori e Mancosu. Il bomber sardo dunque autore di due gol fino a questo momento potrebbe iniziare in panchina la sua sfida in famiglia con il fratello Marco capitano del Lecce.

Dopo le ultime due vigilie di campionato tribolate a causa Covid-19 una buona notizia in casa giallorossa: tutti negativi i tamponi effettuati prima della partenza per Chiavari.

Eugenio Corini, che torna in panca dopo la giornata di squalifica, senza Rossettini, Pettinari, Dermaku, Bjorkengren, Felici, Listkowski, Rodriguez, Monterisi, recupera Falco che però dovrebbe entrare a gara in corso e dunque potrebbe mandare in campo Gabriel in porta, linea di difesa a 4 con Adjapong a destra, Lucioni e Meccariello centrali, a sinistra ballottaggio Calderoni e Zuta, con lo svedese naturalizzato macedone in vantaggio; centrocampo con Tachtsidis in cabina di regia ed Henderson e Paganini ai lati; sulla trequarti Mancosu, in attacco Coda e Stepinski che cercheranno di ripetere l’ottima prova offerta contro il Pescara condita da tecnica e bei gol.

Sarà possibile seguire la telecronaca su DAZN mentre in esclusiva su Radio Rama sarà trasmessa la Radio Cronaca.

LE PROBABILI FORMAZIONI

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Borra; Pellizzer, Poli, Chiosa; De Col, Crimi, Paolucci, Brescianini, Costa; Morosini, De Luca. All.: B. Tedino.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Zuta; Henderson, Tachtsidis, Paganini; Mancosu; Coda, Stepinski. Allenatore: E. Corini

ARBITRO: sig.Antonio Rapuano di Rimini.

ASSISTENTI: sig. Alessio Berti di Prato e sig.Tarcisio Villa di Rimini; quarto il uomo sig. Matteo Gariglio di Pinerolo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*