Non si fermano all’Alt, scatta l’inseguimento e si schiantano con la volante: due arresti

LECCE- Cercano di darsi alla fuga, ma alla fine si schiantano contro la volante della polizia. E’ avvenuto ieri sera  a Lecce, lungo viale Gallipoli, dove tre giovani, a bordo di una Fiat 500, hanno ignorato l’alt imposto dalle forze dell’ordine facendo così scattare l’inseguimento, durante il quale sembra che abbiano cercato di disfarsi di alcune dosi di marijuana. Alla fine però la 500 si è scontrata su va Adriatica proprio con la Volante e per i ragazzi non c’è stato nulla da fare. Per  due 24enni leccesi, Mirco Garzia, già noto alle forze dell’ordine, e Majcol Saponaro sono scattati i domiciliari, mentre per il terzo, un 22enne, è scattata la denuncia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*