Lecce: il caso Falco è chiuso

Filippo Falco (foto P. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE- Tutto è bene quel che finisce bene quando a vincere è il buonsenso, quando la metaforica ascia di guerra viene sotterrata e vince l’intelligenza, anche perché le guerre non fanno bene a nessuno e provocano solo guai.

Il caso Filippo Falco è chiuso, del suo contratto se ne parlerà a fine stagione.

Incontro a quattro in un sabato sera in cui l’equilibrio ha avuto la meglio: il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, il direttore generale dell’area tecnica Pantaleo Corvino, il calciatore ed il suo procuratore Mario Giuffredi hanno dialogato palesando tutti la massima disponibilità.

La società di Via Col. Costadura rende noto che d’accordo con Falco, tenuto conto dell’attuale situazione generale di difficoltà che sta vivendo il mondo del calcio, hanno deciso di rinviare a fine stagione ogni discorso.

Fuoco spento dunque, dopo aver gestito Mancosu e Tachtsidis, è stata gestita anche quest’altra grana; basterebbe poco delle volte per non alimentare nessuna polemica.

 

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*